Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

I giornalisti italiani e Second Life: un amore breve

di Diomira Cennamo

 

TG3, ottobre 2006

Come dimostra il dibattito scoppiato in rete e sulle pagine del nostro blog nei giorni scorsi, l’atteggiamento della stampa generalista italiana verso Second Life sembra disilluso se non apertamente denigratorio.

Due anni fa, nell’ottobre 2006, a tre anni dalla nascita di Second Life, le cose erano molto diverse. E’ quello che traspare da questo servizio del Tg3 in cui viene intervistato uno dei massimi esperti italiani di SL, il giornalista Mario Gerosa (autore di “Second Life” e “Rinascimento Virtuale”, Meltemi editore). La curiosità e le aspettative sulle potenzialità del mezzo erano ancora molto accese.

E se è vero che per comprendere davvero un mondo tanto complesso e innovativo non sono sufficienti incursioni saltuarie, veloci e impreparate, resta ancora da appurare il motivo del disincanto di questo viaggiatore pentito.