Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

The Forrester Wave: Enterprise Social Platforms, Q2 2014

Sono stati diffusi i dati del Rapporto “The Forrester Wave: Enterprise Social Platforms, Q2 2014”, punto di rifermento fondamentale per cogliere l’evoluzione del mercato delle piattaforme collaborative.

The Forrester Wave - Enterprise Social Platforms, Q2 2014 1

Gli elementi chiave che emergono sono i seguenti:

IBM, Microsoft e Salesforce.com sono i  leader del mercato. Secondo Forrester il mercato è  guidato da IBM Connections, Salesforce Chatter e Communities, Jive, Microsoft Office 365, Zimbra Comunities e Tibco tibbr. Sitrion, Neudesic, Microsoft Yammer, Atlassian, SAP, OpenText e blueKiwi offrono opzioni competitive. Socialcast da VMware sono in ritardo.

The Forrester Wave - Enterprise Social Platforms, Q2 2014 2

Il mercato non si può più definire Nascente – almeno in termini di funzionalità. Anche se ci sono ci sono ancora molte proposte e il mercato rimane caotico, le offerte sono convergenti in termini di funzionalità. La maggior parte dei prodotti oggi offrono funzioni affidabili per quanto riguarda activity stream, blog, wiki e profili, mentre il campo di battaglia per la differenziazione si è spostato verso l’integrazione, gli analytics e la costruzione di ecosistemi mirati per i clienti.

I Leader del mercato stanno emergendo. La social organization richiede una sempre maggiore integrazione di tecnologie fino ad oggi cresciute verticalmente, come la collaborazione sui documenti, i social portal, i sistemi di customer relationship management. I fornitori che hanno le maggiori capacità di sostenere questa integrazione orizzontale come  IBM, Microsoft e Salesforce.com stanno rafforzando la loro posizione dominante.

La leadership di mercato sarà sempre più in mano ai fornitori di Ecosistemi. La social organization non vive isolata in sè stessa, per definizione. Si sviluppa attraverso la trasformazione di processi organizzativi  orizzontali e verticali fondati sulle nuove metodologie di lavoro collaborativo online. Come leader di mercato emergono quindi coloro in grado di sostenere lo sviluppo di ecosistemi aziendali fondati sull’allineamento delle conversazioni interne con quelle esterne.

Fra i leader di mercato spiccano:

IBM Connection, che espande le sue funzionalità arrivando a sviluppare  un amplissimo portafoglio di processi collaborativi che aumentano fortemente il valore delle connessioni. In particolare si registrano numerosi miglioramenti dai tempi del rapporto  The Forrester Wave, Q3 2011.  Due elementi in particolare hanno aumentato il valore di questa offerta. In primo luogo, con il rilascio di Connections 4.5 nell’aprile 2013, IBM ha introdotto un robusto sistema di gestione dei documenti e ha spinto il prodotto nella direzione della creazione di un “social workplace” a tutto tondo, piuttosto che verso una soluzione mirata e verticale di generica collaboration. In secondo luogo, grazie alla crescente integrazione con Kenexa, IBM Connections ha aumentato la sua capacità di proporsi come un valido strumento  per la gestione dei talenti, sia come applicazione verticale di Social HR, sia come servizio di  talent management integrato in altre applicazioni business di social enterprise.

Salesforce Chatter sviluppa Commmunities. L’ultima volta che Forrester ha valutato Chatter, l’elemento di differenziazione era la capacità di integrarsi profondamente con il più ampio CRM Salesforce. Questo aspetto continua  a generare valore, ma oggi Chatter presenta una profonda integrazione con Salesforce Communities per creare un ponte tra dipendenti e clienti. Per questo motivo si tratta di una soluzione che si adatta particolarmente bene alla creazione di brand communities in cui fare interagire clienti e dipendenti.

Jive prospera sulla user experience. Jive è l’ultima piattaforma sopravvissuta di quella generazione di “pure-play vendor enterprise”, che oggi sono spariti o sono stati acquisitii. Jive invece è viva e vegeta grazie soprattutto all’integrazione con Microsoft Outlook e alle applicazioni costruite appositamente per gli utenti in mobilità. Jive ha recentemente annunciato una partnership con Cisco per sviluppare le tecnologie Cisco di Unified Communications in maniera maggiormente integrata con le funzionalità social di Jive.

Microsoft Office 365 comincia a mantenere la promessa Yammer. Con Office 365, Microsoft inizia il processo di profonda integrazione di Yammer per  il mondo social con SharePoint per la gestione dei documenti e le sue altre funzioni core. Il prossimo sviluppo (nome in codice: Oslo)  è programmato per essere rilasciato entro la fine del 2014, e dovrebbe  fare   avanzare la piattaforma sulla strada che dovrebbe condurla a divenire un insieme integrato di servizi piuttosto che un insieme di applicazioni disparate. Vedremo…

Zimbra è ancora forte. Questa piattaforma, già leader nel Forrester  Wave Q3 2011, con il nome di Telligent, è stata rinominata in seguito all’acquisizione di Zimbra. Mentre continua ad essere proposta come offerta social autonoma, la strategia di prodotto si concentrerà su una nuova esperienza di lavoro integrato che combina e-mail, calendario, gestione delle attività e e dei processi collaborativi. Con questa strategia, Zimbra cercherà di abbattere le barriere tra tecnologie tradizionali a disposizione dei lavoratori della conoscenza e creare una nuova e più coinvolgente esperienza utente tramite l’accesso a funzionalità di servizi integrati.